Gli hamburgher senza carne non fanno bene alla salute

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 19 Set 2019 alle ore 8:05am


Secondo il nutrizionista Judy Simon, della UW Medicine, gli hamburger senza carne non fanno bene alla salute.

Judy Simon ha spiegato che le carni non carni sono state create come una vera e propria alternativa non di carne per le persone che vogliono davvero continuare a mangiare hamburger. Per questo motivo le varie aziende hanno cercato dei prodotti che sembrano essere, sia dal punto di vista visivo che del palato, il più possibile vicino alla carne vera.

Il problema che, oltre ad essere decisamente più costose, queste carni non carne sono troppo elaborate. Secondo il nutrizionista, infatti, non sono poi così naturali o salutari come si vuole far credere. Simon ha messo a confronto gli ingredienti per scoprire se provenissero o meno da cibi reali. E così, da un certo hamburger di fagioli, il primo ingrediente sono i fagioli, come è giusto che sia. Ma se va a vedere quale sia il primo ingrediente di un Beyond Burger, si scopre che il primo ingrediente è l’acqua.

Simon lancia dunque consiglio: se volete ridurre l’assunzione di carne rossa al posto di mangiare un Beyond Burger, al posto di mangiare tre hamburger a settimana, mangiatene uno o al massimo due a settimana. Mangiare un Beyond Burger potrebbe sì ridurre l’assunzione di carne rossa e aumentare quella di piselli, ma questo non cambierà la vostra vita: è solo una maniera per dare un ingannevole alone di salute ai consumatori. Il che trova anche conferme nel fatto che la carne vegetale è eccessivamente ricca di sale, zuccheri e grassi.