settembre 28th, 2019

Emma Marrone, l’annuncio di oggi su Instagram “E’ stata dura… ma è andata!. Ho finalmente tolto questo braccialetto”

Pubblicato il 28 Set 2019 alle 12:08pm

 

Emma Marrone ha postato questa mattina su Instagram, una foto con queste parole: “Ho finalmente tolto questo braccialetto ma lo conserverò per sempre, è stata dura…ma è andata!”

E sotto l’immagine, del classico braccialetto dell’ospedale staccato dal polso, che spiega la conclusione di un percorso fatto per la salute e seri problemi avuti anche per il passato. Uno stop forzato dalla sua attività artistica, tanto amata, annunciato proprio sui social e un ritorno, presto dai suoi amatissimi fans.

“Ho bisogno del tempo necessario per recuperare le forze ma credetemi non vedo l’ora di tornare da tutti voi, e lo farò al più presto. – prosegue ancora oggi Emma – Mando un bacio a tutte le persone che hanno avuto un pensiero per me e ringrazio per tutto l’amore che ho ricevuto e che mi ha dato la spinta a combattere con più forza e coraggio del solito. Mando un bacio molto più grande a tutte quelle persone che ancora non possono smettere di combattere: Tenete duro, io sono con voi! La serenità sta pian piano prendendo il posto della paura… Piango di gioia finalmente! Vi voglio un mondo di bene”.

Il principe Harry in Africa sfida le mine antiuomo come sua madre Diana

Pubblicato il 28 Set 2019 alle 8:43am

Harry, in Africa con Meghan Markle e Archie, ha compiuto lo stesso gesto di sua madre Diana attraversando un campo minato.

Protetto da un giubbotto e un casco, ha rischiato la vita camminando in un campo minato parzialmente sgomberato in Angola. Esattamente come fece sua madre, la Principessa del Galles nel 1997 nello stesso Paese, per sensibilizzare il mondo contro le armi.

Harry è entrato in una zona vicina a Dirico che era una base delle forze antigovernative. Prima di lasciare la posizione nel 2000, il campo fu minato. Al Principe è stato chiesto di far esplodere in maniera controllata un vecchio ordigno recentemente ritrovato.

Harry e Meghan hanno pubblicato sulla loro pagina Instagram un post toccante per sottolineare l’importante lavoro svolto da Diana: “Ha cambiato il corso della storia”. Il messaggio prosegue: “Il Duca è onorato di poter visitare un luogo tanto speciale per sua madre e di riconoscere la sua instancabile missione nel dare voce a chi ne aveva più bisogno, anche se allora il problema non era così popolare”.

Il Principe ha voluto omaggiare anche in forma personale la madre. Arrivato in Botswana, dove ha aiutato a piantare un albero, ha affermato di essere molto legato a questo Paese dove sente un profondo senso di libertà. È qui che ha trovato rifugio subito dopo la morte di Diana avvenuta in un incidente automobilistico: “Ho alcuni dei miei amici più cari qui. Sono venuto nel 1997 o 1998 subito dopo la morte di mia madre, quindi è stato ideale per allontanarmi da tutto. E ora mi sento profondamente legato a questo posto e all’Africa.”

Marco Mengoni: dal 25 ottobre Atlantico on Tour, il nuovo progetto discografico in pre-order in tutti gli store digitali

Pubblicato il 28 Set 2019 alle 7:27am

Si chiama ATLANTICO ON TOUR ed è il nuovo progetto discografico di Marco Mengoni che uscirà per Sony Music il 25 ottobre, ed è già disponibile in pre-order in tutti gli store digitali. (altro…)

Tradizione e tradimento, il nuovo album di inediti di Niccolò Fabi da venerdì 11 ottobre

Pubblicato il 28 Set 2019 alle 6:55am

Venerdì 11 ottobre esce “TRADIZIONE E TRADIMENTO”, il nuovo album di inediti di Niccolò Fabi, in uscita su etichetta Polydor/Universal Music in versione CD, Vinile e in digitale. A questo link è attualmente possibile prenotare il nuovo disco: https://pld.lnk.to/TradizioneETradimento

L’album è stato anticipato dal brano “Io sono l’altro”, attualmente in rotazione radiofonica, digital download e sulle piattaforme streaming (https://pld.lnk.to/iosonolaltro), il cui video, girato da Valentina Pozzi, è online qui: https://youtu.be/cLRe-RmVfic

Questa la tracklist di “Tradizione e tradimento”: “Scotta”, “A prescindere da me”, “Amori con le ali”, “Io sono l’altro”, “I giorni dello smarrimento”, “Nel blu”, “Prima della tempesta”, “Migrazioni” e “Tradizione e tradimento”.

“Tradizione e Tradimento” verrà raccontato da Niccolò Fabi nelle principali città italiane, a partire da venerdì 11 ottobre. Di seguito tutti gli appuntamenti: 11 ottobre a La Feltrinelli di MILANO (Piazza Piemonte, 2 – ore 18.30), 12 ottobre a La Feltrinelli di TORINO (Piazza C.L.N., 251 – ore 18.30), 13 ottobre a La Feltrinelli di Padova (Via San Francesco, 7 – ore 18.30), 14 ottobre a La Feltrinelli di BOLOGNA (Piazza Ravegnana, 1 – ore 18.00), 15 ottobre a La Feltrinelli di ROMA (Via Appia Nuova 427 – ore 18.00), 16 ottobre a La Feltrinelli di FIRENZE (Piazza della Repubblica, 26 – ore 18.00), 17 ottobre a La Feltrinelli di NAPOLI (Piazza dei Martiri – ore 18.00), 18 ottobre a La Feltrinelli di BARI (Via Melo, 119 – ore 18.30), 19 ottobre a La Feltrinelli di PALERMO (Via Cavour, 133 – ore 17.00) e il 21 ottobre al Mondadori Bookstore di CAGLIARI (Via Roma, 65 – ore 18.00).

Da dicembre, inoltre, Niccolò Fabi farà il suo ritorno live per presentare al pubblico il suo nuovo album e i brani del suo repertorio. Di seguito le date del tour, prodotto e organizzato da Magellano Concerti e Ovest:

27 novembre – Cascina (PI) – La città del teatro (data zero)

1 dicembre – Ravenna – Teatro Dante Alighieri (Biglietti Esauriti)

2 dicembre – Milano – Teatro Degli Arcimboldi (Biglietti Esauriti)

8 dicembre – Pescara – Teatro Massimo

10 dicembre – Cosenza – Teatro Rendano

12 dicembre – Catania – Teatro Metropolitan

13 dicembre – Palermo – Teatro Golden

19 dicembre – Trento – Auditorium Santa Chiara

20 dicembre – Vicenza – Teatro Comunale (Biglietti Esauriti)

21 dicembre – Vicenza – Teatro Comunale

7 gennaio – Udine – Teatro Nuovo Giovanni da Udine

10 gennaio – Bologna – Teatro EuropAuditorium

11 gennaio – Firenze – Teatro Verdi

12 gennaio – Torino – Teatro Colosseo

13 gennaio – Genova – Teatro Politeama Genovese

19 gennaio – Roma – Auditorium Parco della Musica

20 gennaio – Roma – Auditorium Parco della Musica

21 gennaio – Napoli – Teatro Augusteo

22 gennaio – Bari – Teatro Team

24 gennaio – Ancona – Teatro Le Muse

25 gennaio – Assisi – Teatro Lyrick

29 gennaio – Bergamo – Teatro Creberg

30 gennaio – Parma – Teatro Regio

I biglietti per le date del tour sono disponibili in prevendita sul sito di Ticketone e nei punti vendita e prevendita abituali (http://bit.ly/NiccoloFabiTour).

Test italiano può scovare nel sangue primi segni di tumore

Pubblicato il 28 Set 2019 alle 6:50am

Un test genetico ideato in Italia può riuscire ad individuare con una semplice analisi del sangue un tumore, prima ancora che questo si manifesti. A spiegarlo è un recente studio condotto da un gruppo internazionale di esperti coordinato dai ricercatori di Bioscience Genomics, spin-off partecipato dall’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, pubblicato su Cell Death & Disease.

Lo studio in questione, basato su un algoritmo brevettato da Bioscience usa il sequenziamento del Dna nell’individuazione delle alterazioni genetiche che precedono lo sviluppo del cancro in persone sane e asintomatiche. In questa ricerca analizzati, per un periodo da uno a 10 anni, campioni di sangue raccolti da 114 individui inizialmente tutti sani. “Si tratta di un primo importante passo nella strada verso una rapida applicazione clinica della genomica in oncologia – afferma Giuseppe Novelli, rettore dell’Università “Tor Vergata” e responsabile dello studio -. Ora sappiamo di avere a disposizione una solida tecnologia che permetterà il passaggio dal laboratorio alla pratica”.