novembre 20th, 2019

#ORAMIVEDI Evento di sensibilizzazione – raccolta fondi per Centro clinico NeMO. Occhiali donati anche da Zero

Pubblicato il 20 Nov 2019 alle 7:06am

Milano, 21 novembre 2019 – il negozio Punto Ottico Humaneyes di piazza Filippo Meda ospita una particolare iniziativa di sensibilizzazione e raccolta fondi a favore del progetto Occhiale Solidale del Centro Clinico NeMO, un centro di eccellenza ad alta specializzazione, presente a Milano, Roma, Messina e Arenzano, per le malattie neuromuscolari, patologie fortemente invalidanti come la Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA), le distrofie muscolari e l’Atrofia Muscolare Spinale (SMA).

In mostra per una sera 20 occhiali esclusivi donati da brand come Ahlem, Atelier Jacques Durand, Chrome Hearts, Factory900, Haffmans & Neumeister, Hoet Couture, Maybach, Masahiromaruyama, Morà Busoli, RetroSpecs, Serengeti®, Ryo Yamashita, Theo, Vava, Veronika Wildgruber, Viveur.

Edizioni limitate messe a disposizione da Punto Ottico, come l’occhiale per il quinto anniversario di Jacques Marie Mage e l’occhiale realizzato su misura dall’Atelier Jacques Durand per Renato Zero, il quale ha voluto che venisse realizzata un’esatta replica per l’evento, rinominata “Zero per NeMO”. Tutti questi occhiali, considerati tra i migliori al mondo sia a livello di artigianalità che di design, verranno presentati durante la serata e regalati ai donatori più generosi e appassionati.

Personaggi come Carlo Cracco, Ernst Knam, i fotografi max&douglas e Renato Zero, accomunati dalla passione per gli occhiali e da un’innata sensibilità sociale, hanno dato il loro contributo, ognuno nel suo campo, alla buona riuscita dell’iniziativa. Scrive Renato Zero rivolgendosi al futuro generoso donatore che vorrà Zero per NeMO “A te, che hai scelto l’occhiale che non ho mai indossato, per metterlo a disposizione di questa giusta causa. Guardaci bene attraverso. Perché quelle lenti sono speciali; permettono a chi le indossa di vedere rosa ciò che è nero. Modificando con la sola volontà l’assetto di questo mondo. Se ciò non avvenisse c’è un ottico che si chiama “Dio“. Consultalo! Buona fortuna; paladino del bene.”

Occhiale Zero per NeMO

Un aperitivo a cura di Carlo Cracco ed Ernst Knam, organizzato da Letizia Mazzotta, allieterà gli ospiti con le migliori specialità donate da Amarelli Fabbrica Liquirizia, Bellavista Bollicine, Beppino Occelli Formaggi, Consorzio Vacce Rosse, Vini di Casa Comerci, Acqua Filette, Liquori Compagnia dei Caraibi, Passito Lucà e Toraldo Caffè. Un evento possibile grazie anche al prezioso supporto di HOYA, vicina al progetto di NeMO dal 2018, Nicola Zocatelli e Unione Confcommercio Imprese per l’Italia Milano, Lodi, Monza e Brianza (Associazione Territoriale di Melegnano).

PERCHÈ UN EVENTO COME #ORAMIVEDI

“Oramivedi” significa fermare lo sguardo sull’umanità che ci è accanto, sulla storia che si legge negli occhi delle persone che incontriamo, è un filtro che ci permette di apprezzare di più la bellezza della vita. #Oramivedi è una campagna che inizia con l’evento del 21 novembre e che mira a riportare l’attenzione sul bisogno di cura delle persone affette da una malattia neuromuscolare, valorizzando ogni aspetto della qualità di vita, in particolare sula capacità di comunicare con gli altri.

IL PROGETTO “OCCHIALE SOLIDALE” DEL CENTRO CLINICO NEMO

La vista è per tutti un bene prezioso: circa l’80% di tutte le informazioni che giungono dall’ambiente circostante al nostro cervello passano attraverso i nostri occhi. L’attività di prevenzione visiva è fondamentale, soprattutto in un quadro di complessità clinica come quello che caratterizza i pazienti affetti da malattie neuromuscolari del Centro Clinico NeMO, dove sono diverse le funzioni vitali compromesse, in particolare quella motoria, respiratoria, deglutitoria e dell’eloquio verbale. Questo tipo di malattie, in particolare la SLA, conduce spesso ad un grado di disabilità tale da costringere il paziente a uno stato definito “locked-in”, ossia impossibilitato a muovere qualsiasi arto, a respirare autonomamente e a parlare. Per questo gli occhi diventano fondamentali per comunicare con gli altri e per coordinare i movimenti grazie a dispositivi come il comunicatore oculare.

Il progetto Occhiale solidale ha consentito l’attivazione, presso il Centro NeMO di Milano, di un ambulatorio dedicato alla presa in carico degli aspetti visivi; un ambulatorio dotato della strumentazione e dei dispositivi più idonei alla valutazione di pazienti con diversi gradi di disabilità motoria. Da luglio 2018 l’ottico – optometrista dell’ambulatorio ha potuto eseguire numerose analisi visive in pazienti affetti da malattie neuromuscolari, principalmente affetti da SLA (Sclerosi Laterale Amiotrofica), individuando altresì la presenza di alterazioni oculari: sono più di 300 i pazienti visitati e, grazie al sostegno di alcune aziende, è stato possibile nell’ultimo anno donare ai pazienti che ne avevano necessità più di 70 paia di occhiali su misura, di cui 15 adeguati all’utilizzo del puntatore oculare. La campagna #Oramivedi consentirà di dare continuità anche nel 2020 al progetto “Occhiale Solidale”, permettendo la presa in carico di bambini e adulti con malattia neuromuscolare.

Dott.ssa Cozza mentre visita un paziente al Centro Clinico NeMO di Milano – Osp. Niguarda

Puntoottico Humaneyes nasce in provincia di Vicenza oltre vent’anni fa per poi espandersi a Milano, Verona, San Bonifacio e Brescia, e più recentemente anche a New York con le sedi di Madison avenue e Brooklyn, con l’intento di diffondere la sua filosofia fatta di ricerca, sviluppo, creatività e ed etica. Puntoottico Humaneyes si avvale della collaborazione di importanti ed esclusive aziende del settore, selezionate seguendo i canoni puri del design e del rigore artigianale del “fatto a mano”, approfondendo ogni aspetto della produzione fino alla realizzazione di un occhiale completamente personalizzato, utilizzando anche materiali preziosi e ricercati quali corno di bufalo, oro e diamanti. Il Centro Clinico NeMO (NeuroMuscular Omnicentre) è un centro clinico ad alta specializzazione, pensato per rispondere in modo specifico alle necessità di chi è affetto da malattie neuromuscolari come la Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA), le distrofie muscolari e l’Atrofia Muscolare Spinale (SMA). Si tratta di patologie altamente invalidanti con un grave impatto sociale, caratterizzate da lunghi e complessi percorsi di cura e assistenziali, per le quali, purtroppo, al momento non c’è possibilità di guarigione. Queste malattie interessano attualmente circa 40.000 persone in tutto il Paese. Il Centro Clinico NeMO ha quattro sedi sul territorio nazionale: Milano, Roma, Messina e Arenzano (Genova). www.centrocliniconemo.it Dona ora per sostenere il progetto: FONDAZIONE SERENA ONLUS – CENTRO CLINICO NEMO, Piazza Ospedale Maggiore n. 3 Milano IBAN: IT20B0306909606100000002769 – BANCA INTESA SANPAOLO causale: Occhiale Solidale

Per Info: PAOLA TOMASI cel. 3201529826 mail: paola.tomasi@centrocliniconemo.it

Dieta dell’insalata, come perdere peso in poco tempo senza grosse rinunce

Pubblicato il 20 Nov 2019 alle 6:25am

Se volete perdere peso in poco tempo, in una settimana, senza fare grosse rinunce ecco cosa dovete fare. La dieta dell’insalata, ad esempio.

Per la colazione in genere gli esperti consigliano per tutta la settimana di consumare caffè o te, fette biscottate e yogurt. Il condimento per tutte le insalate deve essere naturalmente a base di olio extravergine di oliva, in modica quantità.

Ecco un menu tipo settimanale

Lunedi: pranzo con lattuga e carota grattuggiata, pomodori e sesamo ad accompagnare un piatto di pesce al forno o lesso e un frutto di stagione. A cena insalata di ananas con prosciutto cotto oppure lattuga con cipolla, cetrioli, pomodori, tonno e olive.

Martedi: pranzo a base di insalata di pomodoro, carota e sesamo ad accompagnare una porzione di vitello alla griglia e yogurt magro per dolce. A cena insalata di fagiolini con polpa di granchio e pomodoro.

Mercoledi: pranzo con lattuga, pomodoro, sesamo e carote, secondo di frutti di mare alla griglia e un frutto di stagione. A cena lenticchie con tonno, peperone, un uovo sodo e cipolla.

Giovedi: pranzo con insalata di pollo condita con ceci e cipolle e un frutto di stagione. A cena cozze in insalata con polpa di granchio, lattuga, gamberi, pomodoro, peperoni e cipolla.

Venerdi: pranzo a base di insalata di riso con verdure e un frutto di stagione. Cena con insalata di polpo, sedano e tarassaco.

Sabato: pranzo con insalata mista condita con formaggio magro. A cena, insalata di funghi e gamberi.

Domenica: pranzo con insalata di pomodori con noci e quinoa e 1 frutto di stagione. Cena con insalata di asparagi con gamberi.

La dieta dell’insalata. come tutte le diete fai da te, ipocaloriche, prima di iniziarla è bene chiedere sempre un parere del proprio medico di fiduca, nutrizionista o dietologo in modo da evitare di incorrere in eventuali problemi di salute. La dieta dell’insalata permette di perdere fino a 5 kg al mese ma deve essere accompagnata dall’assunzione di almeno 1,5 litri di acqua al giorno e da un minimo di attività fisica giornaliera.

Si consiglia, ad esempio, una camminata di almeno 30 minuti al giorno.

Olaz, Cofanetti Natale in limited edition da regalare e regalarsi

Pubblicato il 20 Nov 2019 alle 6:24am

Il Natale è in arrivo e con esso la sua particolare magia, la voglia di divertirsi, uscire, stare insieme e sfoggiare sempre uno skin-look sorprendente, splendente, fresco , rilassato, grazie ai cofanetti ideati da OLAZ per questo è possibile. Come difendersi dalle rigide o calde temperature dei luoghi chiusi, in inverno.

Un duo perfetto di prodotti viso e occhi, ideato da OLAZ, dalle formule potenti, idratanti e anti-age, per far felici noi stesse e le persone che amiamo (nonne, mamme, zie, sorelle, amiche). Da regalare e regalarci per il nostro relax, il nostro benessere, la nostra bellezza del viso, per qualche coccola in più e proteggerci anche dalle alte o basse temperature invernali, interne o esterne!

OLAZ Regenerist e Ultimate Kit e OLAZ Luminous e Illuminating kit in limited edition , il cui primo kit è in grado di conferirci al nostro viso e ai nostri occhi un effetto boost su rughe e borse, in quanto comprende:

Regenerist Crema Intensiva Anti Età 3 Zone 50ml: dalla consistenza ricca e corposa, è potenziata da una formula concentrata che combina il complesso Amino-Peptidico con l’acido ialuronico, grandi alleati nel combattere il rilassamento dei tessuti e ridurre la visibilità delle rughe.

Ultimate Eye Cream 15ml: una crema per contorno occhi multi-azione, che offre 3 benefici in 1: riduce le occhiaie, le rughe e borse sotto gli occhi conferendo istantaneamente allo sguardo un aspetto più giovane. Grazie alla sua potente formula, arricchita con penta-peptidi, vitamine (niacinamide – Vitamina B3) e l’esclusiva tecnologia OLAZ di correzione del colore, agisce istantaneamente sulle occhiaie, mitigandone il colore. Riduce il gonfiore mentre viene massaggiata sulla pelle, rigenerando nel tempo il suo strato superiore e stendendo le rughe del contorno occhi.

Prezzo consigliato al pubblico euro 29,99

Mentre, il secondo, kit, composto da OLAZ Luminous e Illuminating , è efficace per illuminare, uniformare l’incarnato e combattere anche le fastidiosissime occhiaie sotto gli occhi.

Luminous Crema Correttiva Uniformante 50ml: combatte le macchie scure e uniforma l’incarnato. Dalla texture leggera e non grassa, dona luminosità alla pelle, regalandole un aspetto visibilmente più giovane e sano. La sua formula ricca di antiossidanti permette ai principi attivi di penetrare in profondità, rendendo la pelle perfetta e radiosa in sole due settimane.

Illuminating Eye Cream 15ml: una crema in grado di riattivare la microcircolazione irradiando un’intensa luminosità sin da subito, mentre entro due settimane riduce le occhiaie. La sua particolare formula schiarente bi-fasica (dual-swirl), composta da crema e gel agisce su due livelli: la crema deposita pigmenti che riflettono la luce ed il gel idrata attraverso ingredienti tonificanti che agiscono di notte in profondità. Gli altri ingredienti come: N-acetil Glucosamina, Niacinamide, Penta-Peptidi e Pantenolo che agiscono giorno dopo giorno per rigenerare la pelle e donarle un aspetto sano e radioso.

Prezzo consigliato al pubblico euro €29,99