Bebe Vio diventa Barbie, un vero modello di forza e coraggio da imitare, per tutte le bambine

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 03 Dic 2019 alle ore 6:00am

«Se sembra impossibile allora si può fare» è questo il motto di Bebe Vio, il cui valore come modello per le bambine ha ispirato Mattel a dedicarle una Barbie One of a kind, in edizione limitata e con le sue sembianze.

La Mini Bebe viene lanciata a conclusione delle celebrazioni per i 60 anni della bambola più famosa del mondo, che fin dal 1959 si pose come fine quello di ispirare il potenziale di ogni bambina che l’acquistasse.

La campionessa paralimpica, oltre a tutto quello che conosciamo di lei, ha fondato insieme ai suoi genitori “art4sport”, una associazione ONLUS che ha come fine ultimo quello di aiutare i bambini amputati ad integrarsi correttamente nella nostra società attraverso appunto, lo sport.

Insieme a Chitra, atleta di 8 anni che fa parte dell’associazione, Bebe sarà protagonista anche di un video ispirazionale di Barbie. Il suo consiglio per le bambine è questo: «Sorridi sempre, anche se non ne hai voglia. Quando sembra che tutto vada storto cerca di riderci sopra. Senza ironia e, soprattutto senza autoironia qualsiasi difficoltà diventa un peso enorme da sopportare. A riderci su, invece, si alleggerisce anche il momento più difficile».