I musei più visitati nel 2019

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 27 Gen 2020 alle ore 6:00am

Anche per l’anno appena passato, il 2019, il Colosseo resta la meta culturale preferita con oltre 7,5 milioni visitatori, seguito dagli Uffizi di Firenze con 4,4 milioni di ingressi e dagli scavi di Pompei con circa 4 milioni di visitatori, 160mila in più del 2018.

La top 30 di musei e parchi archeologici statali regala conferme e nuove entrate, come ad esempio il boom della Galleria Nazionale delle Marche che registra un +36,8%.

Una crescita significativa, registrata anche dai musei napoletani, in testa il Museo di Capodimonte, che aumenta del 34% i visitatori con quasi 253mila ingressi e che entra nella top 30 scalando quattro posizioni in classifica.

Crescita anche per Castel Sant’Elmo con un +18,7% e Palazzo Reale con un +11%. Bene anche le Terme di Caracalla a Roma, con un aumento del 10,9%, e il Castello di Miramare a Trieste, con un +10,7% di ingressi.

Buon risultato per Palazzo Ducale di Mantova che da 324mila visitatori passa a oltre 346mila con un incremento del 7% che gli permette di piazzarsi al 18esimo posto della classifica.

Nei primi 30 musei e parchi archeologici sono entrati nel 2019 quasi 30 milioni di visitatori, ovvero circa 700mila in più rispetto al 2018 con un incremento del 2,4%.