Via libera alla legge su uso cadaveri per studio

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 30 Gen 2020 alle ore 6:39am

E’ stato dato il via libera definitivo della commissione Affari sociali della Camera, in sede legislativa, alla legge in materia di disposizione del proprio corpo e dei tessuti post mortem a fini di studio, di formazione e di ricerca scientifica.

Il testo proposto in Senato per iniziativa del sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri (M5S), è stato definitivamente approvato a Montecitorio all’unanimità nella giornata di ieri 29 gennaio 2020.