Barbie e Ken senza capelli o con vitiligine o disabilità

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 02 Feb 2020 alle ore 6:15am

Senza capelli, con vitiligine, con protesi (dorata) sono solo alcune delle nuove bambole inclusive di Barbie lanciate nel programma orientato all’accoglienza della diversità. Le nuove bambole si uniscono a più di 170 diverse dolls e anche a Ken lontani dal modello perfettissimo e plasticoso degli ultimi anni, soprattutto: un Ken dai capelli lunghi e fluenti e il primo Ken dai capelli rossi.

Barbie Fashionistas è la linea entro la quale il brand offre più diversità ed inclusione. Le bambine e i bambini possono scegliere fra una grande varietà di tonalità di pelle, colori di occhi, texture e colori di capelli, corporature e look. La varietà offerta è stata creata con l’intento di ispirare la bambola con cui si è più in sintonia.

Differenti forme del corpo a seconda della corporatura, tra cui Tall, Petite, Curvy e una doll con un busto più piccolo, un punto vita meno definito e braccia più robuste. Dolls che riflettono disabilità permanenti, come nel caso di una bambola con una protesi e una con sedia a rotelle e rampa di risalita.

Esistono poi per Barbie 5 tipologie di corporatura diverse, 22 carnagioni, 76 acconciature, 94 colori di capelli e 13 colori di occhi, mentre Ken è disponibile in 4 corporature, 18 tipi di lineamenti, 13 incarnati, 9 colori di occhi e 22 colori di capelli.