Aglio, alleato della bellezza e della salute. Ecco perché

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 11 Feb 2020 alle ore 6:54am

Viene considerato uno dei rimedi naturali migliori in assoluto, sin dall’epoca dei romani e antichi egizi. L’aglio ha preziosissime proprietà benefiche su tutto il nostro organismo.

Ricco di vitamine, soprattutto la vitamina B (che riduce i livelli di omocisteina) e la vitamina C (molto importante per il nostro organismo in quanto antiossidante). La vitamina B soprattutto è particolarmente importante per i livelli alti di omocisteina nel sangue che possono causare malattie coronariche.

L’aglio ha inoltre, un potere antibiotico, il suo utilizzo infatti ci aiuta a rafforzare il nostro sistema immunitario, a guarire da infezioni di minore entità, a favorire la cicatrizzazione di piccole ferite e a guarire in modo più veloce dai malanni di stagione come raffreddore ed influenza. Inoltre chi soffre di sinusite può liberarsene grazie all’aglio sotto forma di sciroppo o inalato tramite fumate. Ma non solo.
L’aglio aiuta anche a liberarci dalle tossine, dai parassiti e da tutto quello che il nostro fegato fa fatica ad espellere in modo naturale.

Le vitamine in esso contenute stimolano le funzioni epatiche e il fegato si alleggerisce riducendo così anche i sintomi
come gonfiore del viso e fauci secche ed amare.

Assumere uno spicchio d’aglio al giorno aiuta non soltanto a mantenere minori i livelli di colesterolo cattivo nel sangue di ben il 9 percento ma anche a controllare la pressione e ad assimilare meglio il ferro, ottimo quindi per tutti coloro che soffrono di anemia.

Assumere uno spicchio di aglio al giorno a digiuno regala una pelle dall’aspetto sano, luminoso e radioso. L’aglio infatti ringiovanisce le cellule della pelle, le rigenera, combatte l’insorgenza di acne e brufoli e protegge la cute da minacce esterne. Un vero e proprio toccasana sia per la salute che per la bellezza della nostra pelle.