Pasta scotta fa ingrassare ed è controindicata per chi ha il diabete

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 11 Feb 2020 alle ore 6:05am

E’ importante mangiare la pasta ma con una certa moderazione, a causa dei carboidrati che ci possono far ingrassare.

Attenzione, inoltre, che non sia scotta, in quanto:

– è meno digeribile rispetto a quella al dente;
– può provocare problemi gastrici e contiene un indice glicemico più alto.
– La digestione avviene in modo più rapido e di conseguenza si perderà presto il senso di sazietà.
– Nutrizionisti la sconsigliano scotta a chi segue una dieta o soffre di diabete.
Per poter usufruire di tutti i valori nutrizionali della pasta, bisogna mangiare la pasta con la cottura giusta. Per ottenere una pasta al dente uniforme dobbiamo cuocerla in una pentola con molta acqua, dobbiamo girarla spesso e attenere, i minuti che ci sono scritti fuori alla busta della pasta che stiamo cucinando e poi scolarla.

Altra precisazione… ogni marca di pasta e tipo di pasta può variare da pastificio a pastificio con i tempi di cottura.