Come rassodare il girovita con esercizi casalinghi

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 03 Mar 2020 alle ore 7:57am

Per arrivare alla prossima estate in splendida forma, toniche e rassodate nel girovita, il consiglio che vi diamo è quello di partire già da adesso. Puntando su un’alimentazione sana, evitando il consumo di zuccheri, facendo tanto esercizio fisico, che vi aiuterà a definire la zona e ad eliminare i grassi in eccesso.

Ecco allora alcuni esercizi da fare anche a casa, o all’aperto se no avete tempo di recarvi in palestra.

– Esercizio 1: Torsioni del tronco
In piedi, con le gambe divaricate alla stessa larghezza delle spalle e le mani sui fianchi, ruotate il busto prima a sinistra e poi a destra, mantenendo la schiena dritta. Fate 30 ripetizioni.
Poi, posizionate le braccia all’altezza del petto con i pugni chiusi e ruotate il busto con maggiore energia. Ripetete per altre 30 volte.
Infine, senza cambiare posizione, fate 30 torsioni allungando il braccio corrispondente ai due lati del corpo, alternandoli.

– Esercizio #2: Torsioni laterali
In piedi, con le gambe divaricate alla stessa larghezza delle spalle e le mani sulla nuca, ruotate il tronco a sinistra e a destra per 30 volte. Senza cambiare posizione, allungate le braccia sopra la testa incrociando le dita delle mani, lasciandole scivolare di lato come se doveste toccare il suolo. Tornate alla posizione iniziale e fate lo stesso movimento verso il lato opposto. Ripetete l’esercizio 30 volte.

– Esercizio # 3: Torsioni con bastone
Utilizzate un bastone di medie dimensioni. Afferratelo, per le estremità, tenendolo dietro le spalle.
Con le gambe divaricate alla stessa larghezza delle spalle, ruotate energicamente il busto, mantenendo sempre la schiena dritta.
Ripetete l’esercizio 50 volte.

– Esercizio # 4: Torsioni laterali con bastone
In piedi, con le gambe divaricate alla stessa larghezza delle spalle, afferrate il bastone e sollevatelo sopra la testa, tenendolo in posizione orizzontale.
Realizzate delle torsioni laterali prima a sinistra e poi a destra sempre sostenendo il bastone. Ripetete l’esercizio 50 volte.

– Esercizio # 5: Flessioni del tronco
In piedi, con le gambe divaricate alla stessa larghezza delle spalle e le mani sulla nuca, flettete il corpo in avanti cercando di toccarvi la punta dei piedi e poi tornate alla posizione di partenza. Ripetete l’esercizio almeno 15 volte.

– Esercizio #6: Flessioni del tronco
Fate lo stesso esercizio come prima ma divaricando un po’ di più le gambe e cercando di toccare prima una caviglia e poi l’altra. Fate 15 ripetizioni.

– Esercizio #7: Torsioni con le gambe piegate
Da seduti, con le gambe piegate e la schiena dritta, fate delle torsioni mantenendo le braccia all’altezza del petto. Fate 50 ripetizioni. Questo esercizio è ottimo per il punto vita e l’addome.

– Esercizio #8: Torsioni con le gambe incrociate
Sedetevi con le gambe incrociate e le braccia all’altezza del petto. Realizzate 50 torsioni mantenendo la schiena dritta e lo sguardo fisso in avanti a voi.

– Esercizio #9: A terra
Distendetevi su un fianco con le gambe leggermente piegate.
Mettete le mani sulla nuca e, sollevate il tronco di lato 15 volte.
Poi, eseguite lo stesso esercizio, ma sollevando le gambe piegate di lato. Fate 15 ripetizioni.
Infine, sollevate il tronco di lato e allungate entrambe le gambe per 15 volte.
Ripetete gli esercizi distesi sull’altro fianco.

– Esercizio #10: Allenate il punto vita da terra con le gambe
Sdraiatevi su un fianco, distendete le gambe e allungate in avanti il braccio a contatto con il suolo. Mantenete il braccio sempre ben appoggiato a terra, mentre l’altro tocca la nuca. Sollevate il tronco e la gamba superiore di lato per 15 volte.
Ripetete l’esercizio, ma questa volta flettete di lato la gamba e sollevatevi cercando di toccarvi il ginocchio. Fate 15 ripetizioni.
Ripetete l’esercizio distesi sull’altro fianco.

– Esercizio #11: Combinazione addominali-punto vita
Sdraiatevi sul fianco con le gambe leggermente piegate e ruotate il tronco fino ad appoggiare la schiena al suolo.
Mettete le mani sulla nuca e sollevate il tronco per 15 volte. In questo modo fate lavorare i muscoli addominali e quelli del punto vita.
Rotolate sull’altro fianco e ripetete l’esercizio.

Esercizio # 12: Movimento delle gambe

Sdraiatevi a pancia in su, con le mani appoggiate lungo i lati del corpo. Piegate leggermente le gambe e ruotatele verso un lato e poi verso l’altro tenendole unite e senza toccare il suolo. Ripetete l’esercizio 15 volte. Riposate 5 secondi e ripetete l’esercizio.

te.