marzo 13th, 2020

#iorestoacasa, ebook gratis per passare il tempo: dopo Bertoni anche Aguaplano e Adelphi regalano libri

Pubblicato il 13 Mar 2020 alle 6:36am

Il primo è stato Jean Luc Bertoni che ha regalato un ebook alle persone in quarantena nelle zone rosse, poi sono arrivati i tipi di Aguaplano e adesso anche Adelphi. Basta iscriversi alla newsletter o mandare una mail per avere uno degli ebook del catalogo gratuitamente.

“A chi è in quarantena sarà donato un libro in formato digitale. Basterà selezionare dal catalogo dell’editore sul sito www.bertonieditore.com e inviare una email a j.bertoni@outlook.it con nome, cognome e titolo scelto – scrive Jean Luc Bertoni, editore perugino – Un buon libro sicuramente alleggerirà la pesantezza delle giornate di chi è costretto a stare chiuso dentro la propria casa o in ospedale”.

Sempre dall’Umbria la proposta di Aguaplano: “Un piccolo dono, quattro grandi libri, per tutti. Cari amici lettori, non siamo medici né infermieri – coloro ai quali va il nostro sostegno e ringraziamento in questi difficili giorni. Siamo editori, e ciò che possiamo offrire come modesto contributo, come piccolo rammendo al tessuto ferito della nostra società, non può che essere un libro. Per essere più precisi, la libera circolazione di 4 libri del nostro catalogo, in formato pdf, scaricabili dal nostro sito. Li abbiamo scelti con attenzione, con un occhio rivolto al contenuto e l’altro alla necessità di non danneggiare distributori, librai e tutte le parti di una filiera che è e sarà gravemente in difficoltà, come tutti i settori d’altronde. Quindi abbiamo pescato dal nostro catalogo recente ma anche dal passato, alternando storie, riflessioni, immagini, favole per i più piccoli, leggerezza e approfondimento”.

I libri da scaricare sono Passages – di Alessandro Celani, Bolle Bolle Bolle di Michele Emmer e Francesca Greco, Figure del corpo nel mondo antico a cura di Marcello Barbanera e C’era una volta la bellezza di L.W. Hine.

Iscrivendosi alla newsletter di Adeplhi, infine, si può scegliere un ebook tra Moby Dick di Melville, Suite francese di Nemirovsky e In cerca di guai di Twain. “È solo un piccolo gesto, ce ne rendiamo conto, ma speriamo apprezzerete: qui potete scaricare gratuitamente l’ebook”.

Tumore del rene, un’ecografia per la prevenzione

Pubblicato il 13 Mar 2020 alle 6:30am

Un’ecografia fatta una volta l’anno può essere una misura efficace per cercare di controllare i calcoli renali e fare anche prevenzione contro il cancro al rene. A dirlo, il professor Pierfrancesco Bassi, urologo, direttore dell’unità clinica di urologia e nefrologia del Policlinico Gemelli di Roma. “La colica renale è il primo segno rilevatore della presenza di un calcolo – spiega Bassi – Oggi si può risalire con facilità alle cause che lo hanno generato e identificare i fattori di rischio che portano all’insorgenza della calcolosi”. “Se in famiglia qualcuno ha avuto i calcoli”, prosegue l’urologo, “bisogna fare un’ecografia una volta all’anno”. L’uso di questa diagnostica, tra l’altro, ha fatto raggiungere successi nella lotta contro il cancro, visto che ha “portato a scoprire i tumori del rene quando sono piccoli e curabili”. Un corretto stile di vita, come smettere di fumare, sono fattori essenziali per prevenire il tumore alla vescica. Oggi in urologia esistono molti strumenti che permettono di fare diagnosi e prevenzione precoce: oltre all’analisi dei valori del Psa (un enzima prodotto dalla prostata), ci sono anche l’ecografia transrettale e la risonanza magnetica prostatica multiparametrica. “Il Psa è ciò che guida la diagnosi precoce”, spiega, come la risonanza prostatica oggi veda gli italiani “leader del settore” a livello internazionale.

74esima edizione del Premio Strega, i 12 finalisti

Pubblicato il 13 Mar 2020 alle 6:06am

Sono stati annunciati i titoli dei dodici romanzi candidati alla 74esima edizione del Premio Strega, il più importante premio letterario italiano. Viene assegnato ogni anno a un autore o un’autrice che abbia pubblicato un libro di narrativa in Italia tra il 1° marzo dell’anno precedente e il 28 febbraio dell’anno in corso.

I titoli di quest’anno, 2020 sono:

– L’apprendista di Gian Mario Villalta, pubblicato da SEM e proposto da Franco Buffoni – Ragazzo italiano di Gian Arturo Ferrari, pubblicato da Feltrinelli e proposto da Margaret Mazzantini – La nuova stagione di Silvia Ballestra, pubblicato da Bompiani e proposto da Loredana Lipperini – Città sommersa di Marta Barone, pubblicato da Bompiani e proposto da Enrico Deaglio – Giovanissimi di Alessio Forgione, pubblicato da NN Editore proposto da Lisa Ginzburg – La misura del tempo di Gianrico Carofiglio, pubblicato da Einaudi e proposto da Sabino Cassese – Almarina di Valeria Parrella, pubblicato da Einaudi e proposto da Nicola Lagioia – Tutto chiede salvezza di Daniele Mencarelli, pubblicato da Mondadori e proposto da Maria Pia Ammirati – Febbre di Johnatan Bazzi, pubblicato da Fandango Libri e proposto da Teresa Ciabatti – Breve storia del mio silenzio di Giuseppe Lupo, pubblicato da Marsilio e proposto da Salvatore Silvano Nigro – Vita, morte e miracoli di Bonfiglio Liborio di Remo Rapino, pubblicato da minimum fax e proposto da Maria Ida Gaeta – Il colibrì di Sandro Veronesi, pubblicato da La nave di Teseo e proposto da Accademia degli Scrausi