Hong Kong: risultati positivi arrivano da un tris di farmaci su pazienti non gravi

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 11 Mag 2020 alle ore 6:07am

Una terapia antivirale di due settimane con un tris di farmaci, iniziata entro una settimana dai primi sintomi, sembra essere sicura ed efficace nel ridurre la diffusione del virus rispetto al solo lopinavir-ritonavir, nei pazienti con malattia di grado lieve o moderata. A dimostrarlo un primo studio randomizzato che ha coinvolto 127 adulti (di età pari o superiore a 18 anni) di sei ospedali pubblici a Hong Kong. I primi risultati, sono stati pubblicati su The Lancet, e non includono casi gravi di Covid-19, e gli autori sottolineano la necessità di studi di fase 3 più ampi per esaminare l’efficacia di una tripla combinazione su pazienti anche critici.

Il studio in questione, suggerisce comunque che la durata della degenza ospedaliera possa essere significativamente più breve nelle persone trattate con tripla combinazione meno di 7 giorni dopo la comparsa dei sintomi, rispetto al solo lopinavir-ritonavir.