Recanati, aperti al pubblico gli appartamenti privati di Giacomo Leopardi

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 20 Giu 2020 alle ore 6:55am


Sono aperti al pubblico da lunedì scorso gli appartamenti privati di Giacomo Leopardi nel palazzo di famiglia si trova in provincia di Macerata a Recanati, nelle Marche.

Il settecentesco scalone d’ingresso e il salone azzurro con i dipinti degli antenati. La Galleria con le collezioni d’arte (compresi i dipinti dei ‘figurati armenti’) e i giardini di ponente e di levante, il salottino dei fratelli Leopardi e la stanza da cui Giacomo contemplava le ‘vaghe stelle dell’Orsa’ citate ne Le ricordanze sono visitabili dal martedì al venerdì solo su prenotazione al numero telefonico 339 2039459. Fissata a marzo, ma rinviata per la pandemia, l’inaugurazione del percorso ‘Ove abitai fanciullo’, è arrivata alcuni giorni fa per volere dello scomparso conte Vanni Leopardi e della figlia Olimpia, discendente diretta del poeta.

Le camere di Giacomo e dei fratelli, nell’ala del palazzo soprannominata le Brecce, sono state restaurate. “Un’area esclusa dall’uso domestico e interdetta ai bambini da 200 anni – ha ricordato Olimpia – quando l’ho vista durante i lavori è stata un’emozione unica anche per me”.