Dieta della bresaola, per dimagrire di una taglia in due settimane

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 22 Giu 2020 alle ore 6:34am

La bresaola è un alimento con poche calorie (100 gr ne contengono appena 150), e questo la rende un alimento, un salume super light.

E’ perfetta, infatti, per essere consumate nelle diete e in maniera veloce anche fuori casa.

Ma se mangerete prevalentemente bresaola vi farà perdere peso in soli 14 giorni, diminuendo di una taglia in pochissimo tempo. Attenzione, essendo un alimento molto saporito, non è indicata per persone che soffrono di pressione alta (essendo un alimento molto salato), o in gravidanza, o che hanno qualche malattia. Ecco come funziona:

A colazione scegliere una tazza di te, meglio se verde, e accompagnarlo con yogurt greco – o magro – e cereali. A pranzo preferire la pasta, meglio se integrale. La sera, invece, un bel piatto di bresaola accompagnata dalle verdure. Preferire sempre quelle di stagione. Un vero e proprio classico della dieta mediterranea è la bresaola accompagnata da rucola e scaglie di parmigiano reggiano e un pizzico di limone.

Alcuni, a piacere, aggiungono anche un filo d’olio. Un piatto gustoso, fresco e povero di grassi. Un altro piatto facile da preparare, inoltre, è anche un’insalata di spinaci con la bresaola – sempre come protagonista – oppure accompagnandola a degli asparagi o zucchine, magari lesse. Questo regime alimentare è perfetto soprattutto per chi fa molto sport.