Noemi oggi grazie al Metodo Tabata

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 29 Giu 2020 alle ore 6:38am


La cantante Noemi ha approfittato del periodo di quarantena da coronavirus per rimettersi in forma e ora sta benissimo, grazie al metodo Tabata.

In cosa consiste?

Questo metodo chiamato anche Guerrilla cardio, è un allenamento molto intenso di workout cardiovascolare anaerobico in Interval training. Consiste nell’allenarsi in modo intensivo e bruciare calorie, in tempi molto stretti.

Un allenamento non certamente nuovo, in quanto ideato negli anni 90 ma che ora se ne sta parlando molto di più perché ad avere ottimi risultati è stata Noemi.

Il Tabata Training richiede l’alternanza di allenamenti intensivi aerobici e anaerobici e tante pause ma brevissime.

I primi 20 secondi ci si allena e poi per i successivi 10 si fa pausa. In 4 minuti si deve seguire questo schema per otto volte.

Attenzione, però, non può essere seguito da tutti, infatti è sconsigliato per chi è in forte sovrappeso, ha problemi cardiovascolari comincia ad allenarsi dopo un lungo periodo di riposo, inattività.

Certamente a questo metodo bisogna aggiungere anche una sana e corretta alimentazione.

Foto di BariItalia.News