Bambini sedentari, perché lo sport è molto importante

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 09 Lug 2020 alle ore 6:14am

I ragazzi e bambini di oggi sono molto sedentari, e per questo è importante far loro fare, tanto sport, soprattutto all’aria aperta, e in estate, anche con poco a disposizione.

Si può pensare, ad un pallone, ad una corda, al nuoto, alla ginnastica nel parco, nel cortile di casa, all’aerobica all’aria aperta, sul bagnoasciuga, o un passeggiata in bicicletta insieme ai genitori, zii o nonni. All’utilizzo della cyclette, del tapiroulant, alla corsa… al ballo ecc. Insomma c’è veramente tanto da scegliere, magari anche alternando.

Fondamentale, però, che anche in inverno, i ragazzi e i bambini imparino a muoversi. A dedicarsi ad attività sportive e ad avere del loro tempo libero per distrarsi, con amici, parenti… magari facendo dello sport salutare e mirato per loro.

Tutti gli sport vanno bene, l’importante è favorire la loro creatività, farli appassionare, per ciò che più li attrae e poi scoprire per cosa sono più portati. Il loro possibile ‘talento’…

Inoltre, stare fuori casa,a contatto con loro coetanei o persone anche più grandi, con cui condividere la stessa passione, per lo sport, il tempo libero, li aiuta anche a distaccarsi dal virtuale, dalla tv, pc o tablet e telefono che sia. E a catapultarsi nella realtà.

A stare bene fisicamente e mentalmente.

Photo Credit RavennaeDintorni.it