Dalla Russia, ‘immunità in trial vaccino’

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 11 Lug 2020 alle ore 6:20am

Trial clinici condotti sul vaccino anti-coronavirus in Russia rivelano ci sono buone speranze… Una sorta di immunità. Ad annunciarlo è stato ieri ministero della Difesa russo, secondo quanto riportato dalla Tass.

“I dati ottenuti dal Gamalei National Research Center for Epidemiology and Microbiology – ha annunciato il ministero – dimostrano che i volontari del primo e del secondo gruppo stanno formando una risposta immunitaria dopo l’inoculazione del vaccino contro il coronavirus”.

Il ministero ha anche riferito che i medici dell’ospedale militare di Burdenko effettuano regolarmente esami per monitorare condizioni di salute dei volontari e non risulta che abbiano manifestato alcun effetto collaterale.