Minori, la Commissione d’inchiesta su affidi è legge. Mai più Bibbiano!

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 23 Lug 2020 alle ore 6:00am


Con 402 favorevoli e un contrario la Camera ha approvato in via definitiva la legge per l’istituzione di una commissione parlamentare di inchiesta sulle attività connesse alle comunità di tipo familiare che accolgono minori.

“Vittoria della Lega. La proposta della Lega per istituire una Commissione d’inchiesta sugli affidi illeciti di minori è stata approvata dalla camera ed è legge. Finalmente molte atrocità subite da bimbi indifesi verranno alla luce, cambieremo procedure, norme e sarà fatta giustizia”, ha dichiarato la deputata della Lega Alessandra Locatelli, responsabile del dipartimento per le politiche sociali della Lega e già ministro della disabilità nel primo governo Conte.

“La nostra proposta per istituire una Commissione d’inchiesta sugli affidi di minori per difendere i bimbi, mamme e papà è stata finalmente approvata dalla Camera ed è legge.
Bene così, adesso giustizia: siamo pronti a cambiare norme. procedure e fare luce sui tanti, troppi drammi che gridano verità.
Giù le mani dai bambini, mai più #Bibbiano” il leader di partito e senatore della Lega Matteo Salvini, facendo riferimento alla legge, appena approvata.

Molto soddisfatta di questo risultato raggiunto dal centro destra, anche la leader, presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni.
“Siamo stati i primi ad andare a Bibbiano per accendere i riflettori sullo scandalo degli affidi illeciti emerso con l’inchiesta “Angeli e Demoni” che ha dato avvio all’istituzione di una commissione d’inchiesta sugli affidamenti illeciti e le case famiglia. Finalmente la Camera ha votato ieri la sua approvazione. Ora i lavori partano immediatamente perché è necessario fare luce su tutto quello che non funziona in Italia sul sistema degli affidi. Non ci stancheremo mai di parlare di Bibbiano e di tutti i bambini che non sono tutelati, finché le vittime non avranno giustizia”.