luglio 25th, 2020

Arisa: “Ho ceduto a un ritocchino”

Pubblicato il 25 Lug 2020 alle 7:46am

La cantante Arisa ammette di aver fatto un ritocchino alle labbra. E di essersene subito pentita.

La cantante ha raccontato di aver ceduto alle punturine per rendere le labbra più carnose. Come ricorderete, prima di diventare una delle voci più apprezzate della musica italiana è stata anche estetista (oltre che una cameriera) ha spiegato che quella per i centri di bellezza è una vera e propria passione.

“Può essere giusto cambiare una parte del corpo se non ti piace, ma lo stimolo deve venire da te, non dagli altri. Non bisogna cambiare per il gradimento di Instagram”, ha sottolineato l’artista italiana.

Qualche tempo fa Arisa ha rivelato il motivo per cui spesso si taglia i capelli cortissimi. In passato si è infatti ritrovata più volte a staccarsi qualche ciocca dalla chioma. Questo a lungo andare potrebbe anche causare problemi alla radice dei capelli stessi. “Ecco perché non mi faccio mai crescere i capelli, quando ce li ho, me li stacco”, aveva detto.

Lucio Battisti: il 25 settembre esce il nuovo cofanetto, “Rarities”. Da ieri disponibile in pre-order

Pubblicato il 25 Lug 2020 alle 6:50am

Il 25 settembre uscirà “LUCIO BATTISTI – Rarities”, una raccolta di piccole grandi perle dello straordinario artista, distribuite nel corso degli anni in vari supporti: singoli, versioni alternative, rarità e B sides, che trovano in questo speciale cofanetto il giusto prestigio.

Da ieri, venerdì 24 luglio, “Rarities” è disponibile in pre-order: https://SMI.lnk.to/LucioBattistiRarities

“Rarities” sarà disponibile in due versioni, versione CD e versione LP, entrambe accompagnate da un commento traccia per traccia.

Dopo oltre 50 dall’esordio di questo straordinario artista, possiamo ancora oggi apprezzare tutta la gamma delle sue produzioni, che vanno oltre i pezzi più conosciuti. In questa raccolta sono contenuti brani come la rara Extended Version di “Pensieri e Parole”, “Le formiche” che fu scritto per Wilma Goich, “La farfalla impazzita” portato al Festival di Sanremo del 1968 dall’insolita coppia formata da Johnny Dorelli e Paul Anka e brani in lingua straniera.

Questa la tracklist completa di “RARITIES”: “Pensieri e parole” , “Per una lira”, “Vendo casa”, “Le formiche”, “La spada nel cuore”, “La folle corsa”, “Perchè dovrei”, “La farfalla impazzita”, “Il mio bambino”, “Les jardines de Septembre”, “Toujours plus belle”, “Ma Chanson de libertè”, “La Colina de las Cerezas”, “Una Muchacha por Amigo”, “To Feel in Love”, “Only”.