luglio 27th, 2020

Colesterolo, i rimedi naturali per abbassarlo

Pubblicato il 27 Lug 2020 alle 7:49am

Ci sono rimedi naturali che sono molto efficaci per abbassare il colesterolo. Se vogliamo riportare i livelli del lipide nella norma dobbiamo innanzitutto bere almeno un litro e mezzo di acqua minerale naturale al giorno, evitando eccessi di alcol e bibite gassate. Non bisogna poi esagerare con il consumo di zuccheri e si devono ridurre al minimo i condimenti grassi nella nostra alimentazione.

per fare questo, evitare di mangiare i piatti pronti, insaccati, cibi salati, e uova.

Alimenti utili sono invece frutta, verdura e legumi, da consumare con costanza all’interno del menù di una dieta bilanciata.

Sì a bevande come tè verde. Questa bevanda contiene le catechine, sostanze dal potere antiossidante utili per far scendere i livelli lipidici fino alla soglia della norma.

Infine in nostro aiuto ci sono anche gli integratori naturali. Tra questi spicca tra tutti il riso rosso fermentato con monacolina K, una sostanza simile alla lovastatina, un farmaco usato nel trattamento del colesterolo alto.

Altro integratore naturale utile ad abbassare il colesterolo è la lecitina di soia. Sostanza emulsionante derivata dalla lavorazione dei fagioli di soia che aiuta a far scendere i livelli lipidici nel sangue. E poi, vitamine C, E e B.

Coronavirus, Ministero e Iss: “Bassa criticità, Rt nazionale sotto 1”

Pubblicato il 27 Lug 2020 alle 6:16am

Dall’ultimo monitoraggio settimanale effettuato dal ministero della Salute e dell’Istituto Superiore di Sanità emerge che in Italia si è verificata una leggera diminuzione nel numero di nuovi casi di coronavirus diagnosticati e notificati al sistema integrato di sorveglianza coordinato dall’Iss, rispetto alla settimana di monitoraggio precedente.

Tra il 6 e il 19 luglio il quadro generale della trasmissione e dell’impatto dell’infezione da Sars-CoV-2 nel nostro Paese è rimasto “a bassa criticità con una incidenza cumulativa negli ultimi 14 giorni di 4.6 per 100000 abitanti”. L’indice di trasmissibilità nazionale (Rt) è stato di 0.95, “sebbene sia maggiore ad 1 nel suo intervallo di confidenza maggiore. Questo indica che la trasmissione nel nostro Paese è stata sostanzialmente stazionaria nelle scorse settimane”, si legge nel rapporto.

La soglia di attenzione, però, non deve essere abbassata e questo vale per tutti quanti. Da nord a sud, cercare di mantenere un minimo di sicurezza, nella distanza e nell’igiene e disinfettazione di mani, protezione di guanti e mascherine.

Perché saltare la corda fa bene tanto alla salute

Pubblicato il 27 Lug 2020 alle 6:05am

Saltare la corda è uno sport che può essere praticato ovunque, è semplice da fare e anche tendenzialmente low cost. (altro…)