agosto 2nd, 2020

Bimba di 10 mesi con convulsioni e lesioni cerebrali: scoprono che ha un amo conficcato in gola

Pubblicato il 02 Ago 2020 alle 7:14am

Bimba di dieci mesi è rimasta per almeno un paio di mesi con un gancio ornamentale, tipo amo, bloccato nell’esofago prima che qualcuno lo scoprisse. Il gancio ha bucato l’esofago della bambina. situazione che ha causato poi un’infezione gravissima che si è diffusa anche al cervello provocando convulsioni. Quando il gancio è stato rimosso la bambina ha cominciato a stare subito meglio. (altro…)

Vaccino italiano, via libera per la sperimentazione dall’AIFA

Pubblicato il 02 Ago 2020 alle 6:22am

Arriva l’ok, da parte dell’AIFA per l’avvio alla sperimentazione del vaccino italiano. Attraverso un comunicato diffuso sul proprio sito web l’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha autorizzato la ricerca di Fase I del vaccino contro la COVID-19 che sarà prodotto dall’azienda bio-tecnologica ReiThera, avente sede a Castel Romano, nel Lazio.

Il vaccino italiano si chiamerà GRAd-COV2, ed ha già ottenuto una risposta positiva da parte del comitato etico dell’Istituto Spallanzani e dall’Istituto Superiore di Sanità. A breve quindi inizieranno gli studi di Fase I che hanno come obiettivo quello di valutare la sicurezza e l’immunogenicità del vaccino, che dovrebbe essere in grado di contrastare il virus responsabile della sindrome respiratoria acuta grave, nota come SARS-CoV-2.

Trasporti e Covid: in Lombardia si potranno ora utilizzare tutti i posti a sedere

Pubblicato il 02 Ago 2020 alle 6:00am

In Lombardia è in aumento il numero di persone che potranno salire sui mezzi pubblici: treni, autobus, tram e metrò. A dirlo una nuova ordinanza della Regione, relativa alle norme contro la diffusione del coronavirus, ordinanza in vigore da domani, sino al prossimo 10 settembre. Sui mezzi pubblici resta obbligo di indossare la mascherina o indumenti idonei a coprire naso e bocca. Per i mezzi autofilotranviari per il trasporto pubblico locale interurbano è consentita l’occupazione del 100% dei posti a sedere e del 50% dei posti in piedi; lo stesso per i mezzi metropolitani, bus e tram urbani e per i treni utilizzati per i servizi ferroviari di trasporto pubblico regionale. (altro…)