Scuola, la città di Vo’, ex zona rossa, riapre il 7 settembre

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 22 Ago 2020 alle ore 6:00am


L’anno scolastico nella città di Vò inizierà il 7 settembre prossimo, ossia, una settimana prima rispetto al calendario previsto in Veneto: così la località padovana diventata ‘zona rossa’, insieme a Codogno, della pandemia Covid potrà rodare’ l’organizzazione scolastica in vista della visita del Presidente Sergio Mattarella, prevista per il pomeriggio del 14 settembre.

Ad annunciarlo è stato ieri il sindaco della cittadina dei Colli Euganei, Giuliano Martini. “Anticiperemo l’apertura il 7 per la scuola d’infanzia – dice all’ANSA – e il 9 per le elementari e medie, in modo da riuscire a verificare tutto il sistema scolastico per arrivo del Capo dello Stato”.