Allenamento alla sbarra, Barré Training, perché fa bene

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 09 Set 2020 alle ore 6:00am

Il fenomeno del Barré Training è arrivato anche in Italia (da pochi anni).

Il Barré Training Workout è un fusion funzionale che unisce il condizionamento muscolare della danza (alla sbarra e non), alla flessibilità dello Yoga, alla postura del Pilates e alla musicalità del fitness tradizionale. Ha una vasta applicabilità, in quanto tutti possono fare questo sport, anche chi non ha mai fatto danza prima d’ora. Si realizzerà, infatti, il sogno di ballare, anche per gli adulti, che non hanno mai fatto danza in vita loro, unito anche al sostegno del Pilates e la familiarità del fitness. I ballerini e gli ex ballerini potranno, sperimentare nuovi allineamenti inconsueti per la danza, come i piedi paralleli o varianti in intrarotazione, sfida motoria e utile compensazione per chi è abituato a lavorare in extrarotazione delle anche.

Ma quali sono i benefici del Barré?

– un lavoro globale a media intensità, adatto a incrementare il metabolismo, nel rispetto delle funzionalità del corpo;
– migliorare la postura agendo sul core e la muscolatura profonda, anche e soprattutto in stazione eretta;
– incrementare la tonicità di tutto l’organismo, soprattutto di gambe, addome e glutei. e ancora braccia;
– migliorare la mobilità articolare e la flessibilità;
– allenare il cuore;
accessibile a tutti, anche per gli over, per la modularità degli esercizi e il sostegno della sbarra;
è divertente perché non è la classica palestra tradizionale, in quanto offre una grande varietà all’interno di una stessa lezione.