Il «foliage», tipico del periodo autunnale con le foglie degli alberi che si colorano di toni caldi come il rosso, l’arancio, il giallo e il marrone non solo è in grado di appagare il senso estetico, ha anche apportare considerevoli benefici per mente e corpo.

Camminare a contatto con la natura autunnale aiuta a rilassare e riossigenare la mente dai pensieri e dallo stress quotidiano.

Inoltre, i mille colori degli alberi e i profumi del sottobosco favoriscono anche l’allontanamento del malumore, per una sorta di cromoterapia en plein air.

In tante regioni italiane, si può assistere a questo vero e proprio spettacolo della natura, gratuitamente, approfittando di giornate ancora soleggiate magari in un weekend o una gita fuori porta.

Credit Photo hellogreen.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.