Tumori, donne si ammalano di più

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 09 Ott 2020 alle ore 6:00am


Le donne si ammalano di tumore di più, rispetto agli uomini +3,4% e rispetto all’anno prima. A dirlo, I numeri del cancro, volume ricco di dati e indicazioni frutto della collaborazione tra i massimi esperti italiani oncologici ed epidemiologici (Aiom – Associazione Italiana di Oncologia Medica, Aortim – Associazione Italiana Registri Tumori, Siapec-Iap – Società Italiana di Anatomia Patologica e di Citologia Diagnostica, Fondazione Aiom, Passi – Progressi delle Aziende Sanitarie per la salute in Italia e PASSI d’Argento), presentato all’Istituto Superiore di Sanità.

L’incremento nelle diagnosi di tumore al polmone, fa, però, allarmare gli oncologi. Si osserva infatti che le over 70 hanno l’abitudine di fumare, che a partire dagli anni Settanta si è sempre più diffusa nella popolazione femminile. Sono 377 mila le nuove diagnosi di cancro previste quest’anno in Italia, 195 mila negli uomini e 182.000 nelle donne. Il tumore più frequentemente diagnosticato, in quest’anno, dicono i ricercatori, sarà il carcinoma della mammella, seguito dal colon-retto, polmone, prostata e vescica.