ottobre 19th, 2020

Creme alla frutta Carbolight: una delizia tutta da provare!

Pubblicato il 19 Ott 2020 alle 9:11pm

Creme spalmabili alla frutta della linea Carbolight di LightFlow, a basso contenuto di zuccheri e ricche di fibre

Cinque creme spalmabili gelatinizzate alla frutta, dal sapore dolce e avvolgente. A colazione o a merenda, queste creme sono una bontà irrinunciabile da spalmare sulle Fette Biscottate, sul Bauletto, sui Plumcake e su tutti i prodotti dolci e di panificazione Carbolight, confezionati o fatti in casa. Il loro sapore delicato si sposa divinamente anche con formaggi freschi o stagionati. (altro…)

Vaccino antinfluenzale, la Lombardia è pronta

Pubblicato il 19 Ott 2020 alle 6:12am

È la prima campagna di vaccinazione antinfluenzale ai tempi del Coronavirus. Da oggi in Lombardia arriva la consegna alle farmacie di 792mila dosi di vaccino più 140mila dosi di anti-pneumococco (batterio responsabile di numerose infezioni nei bambini al di sotto di un anno e negli over 65), oltre a 62mila 800 dosi riservate alle Rsa: somministrazioni che si riferiscono a tutto il territorio regionale. (altro…)

La foto della speranza. Neonato strappa la mascherina al medico che lo ha fatto nascere

Pubblicato il 19 Ott 2020 alle 6:00am

Un bimbo che cerca di strappare al medico che lo ha fatto nascere la mascherina che ha sul volto. E la frase “vogliamo tutti un segno del fatto che presto toglieremo le mascherine”. Questa l’immagine postata da un ginecologo di Dubai, il dottor Samer Cheaib, che in poco tempo è divenuta virale sul web, al punto che è stata definita l’immagine simbolo di quest’anno che ha portato con sé tante cose negative per tutti quanti noi. Il mondo intero.

Il dottor Cheaib,rispondendo, ha commentato con queste parole questa immagine, dicendo: “si tratta di un neonato con una visione”. Parlando della fotografia ha detto a GulfNews: “Questo bambino era il secondo di una coppia di gemelli il cui parto è avvenuto un paio di settimane fa. Il padre, felice, mi stava fotografando mentre tenevo in braccio i bambini. Il secondo ha tentato di strapparmi la mascherina e il papà ha sentito il bisogno di catturare questo momento. C’era positività nella foto e penso che faccia sorridere le persone che la vedono. La positività e il sorriso lavoreranno per aumentare l’immunità delle persone e aiutare a combattere questa pandemia”. Un’altra foto simbolo della pandemia è invece del mese di marzo, italiana.

Un neonato sdraiato sulla pancia nella sua culla, con un pannolino su cui è stato disegnato un arcobaleno sotto la scritta ‘andrà tutto bene!’, all’ Ospedale Niguarda di Milano, accompagnata dal post ” “Più forte di tutto c’è la vita!”.

Foto dal web

Covid, chiamata alle armi per medici e infermieri

Pubblicato il 19 Ott 2020 alle 5:05am

“Stiamo facendo una “chiamata alle armi”, dobbiamo richiamare medici e infermieri. Qui è peggio che a marzo”. A parlare è Claudio Micheletto, direttore dell’unità di penumologia dell’Azienda ospedaliera di Verona, dove da alcuni giorni ha riaperto il reparto riservato ai pazienti Covid. (altro…)