L’utilizzo di mascherine e il distanziamento possono abbassare di mille volte la carica virale del coronavirus.

A dimostrarlo una recente ricerca italiana condotta dall’IRCCS Ospedale Sacro Cuore Don Calabria di Negrar (Vr) pubblicata sulla rivista scientifica Clinical Microbiology and Infection e condotta su circa 400 casi di COVID-19 analizzati fra marzo e maggio 2020, scoprendo che su di un ampio campione analizzato vi era l’importanza di contenere l’esposizione al contagio con mascherine e distanziamento fisico: mantenendo bassa la trasmissione del virus, e riducendo la carica virale con cui si può poi venire a contatto, diminuendo infine la possibilità di comparsa di una malattia con manifestazioni anche serie e molto gravi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.