Consob ha ordinato l’oscuramento di 7 nuovi siti web che offrono abusivamente servizi finanziari.

L’Autorità si è avvalsa dei poteri derivanti dal “decreto crescita”, in base ai quali può ordinare ai fornitori di servizi di connettività a Internet di inibire l’accesso dall’Italia ai siti web tramite cui vengono offerti servizi finanziari senza la dovuta autorizzazione.

Sale così a 330 il numero dei siti complessivamente oscurati a partire da luglio 2019, cioè da quando la Consob è stata dotata del potere di ordinare l’oscuramento dei siti web degli intermediari finanziari abusivi.

I siti interessati sono: www.golden-cfd.com; European Trade 24 e Allegra Tm (sito www.eutrade24.com); Maginito Services Ltd e Nbg Market (KI) Limited (sito www.nbgmarket.com); Mistertrader e Redfin Capital (siti https://imrtrader.com e www.redfin.capital). Arbistar 2.0, S.L.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.