dicembre 10th, 2020

Barriera Corallina, nuovo boom riproduttivo, grande spettacolo nel mese di dicembre

Pubblicato il 10 Dic 2020 alle 6:09am

Nei primi giorni del mese di dicembre si è rinnovato il più grande spettacolo riproduttivo del mondo, nella Grande Barriera Corallina settentrionale d’Australia. I coralli hanno rilasciato miliardi di ovuli e sperma nell’oceano, in un atto sincronizzato per la riproduzione della specie.

Un fenomeno naturale di straordinaria bellezza, spesso descritto come “una tempesta di neve sottomarina”, che si verifica solo per poche notti all’anno e solo per poche centinaia di fortunati subacquei che sono in grado di assistere a questo spettacolo surreale, che celebra la nuova vita della Grande Barriera Corallina.

Quest’anno, questo bellissimo spettacolo delle natura è stato trasmesso con eccezionali riprese ravvicinate nelle serate di venerdì 4 e domenica 6 dicembre, con una squadra di subacquei e scienziati, in programmi della Tv nazionale Abc.

David Wachenfeld, scienziato capo del Great Barrier Reef Marine Park Authority (GBRMPA), ha spiegato questo fenomeno, e la deposizione delle uova dei coralli è l’evento annuale più importante per il processo di ripristino della barriera corallina.

Renato Zero, ZeroSettanta – Volume Tre è disco d’oro

Pubblicato il 10 Dic 2020 alle 6:06am

“ZEROSETTANTA – VOLUME TRE”, primo dei tre dischi di inediti che Renato Zero ha deciso di regalare e regalarsi per i suoi 70 anni, è stato certificato Disco d’Oro.

Una conquista molto importante, che va a consolidare l’importantissimo riconoscimento già ottenuto con il primo posto nella classifica FIMI/Gfk per “ZEROSETTANTA – VOLUME DUE”, secondo capitolo della trilogia.

Renato Zero è l’unico artista italiano che ha raggiunto la vetta delle classifiche almeno una volta in ognuno degli ultimi sei decenni, scrivendo cosi un’altra preziosissima pagina della storia della musica italiana.

RENATOZEROSETTANTA conferma lo sguardo visionario e lungimirante di un artista in pieno fervore creativo. E’ un progetto è stato anche l’occasione per presentare i brani dei tre dischi in tv in forme differenti: in ogni apparizione televisiva il cantautore italiano si è esibito per il pubblico con canzoni diverse tratte dagli album, sparigliando ancora una volta le tradizionali regole promozionali e attingendo a piene mani a questo vasto repertorio di quaranta brani inediti.

Foto ufficio stampa Roberto Rocco

Vaccino anti Covid -19, disponibilità da parte di SIFO

Pubblicato il 10 Dic 2020 alle 6:00am

La Società Italiana di Farmacia Ospedaliera e dei Servizi Farmaceutici delle Aziende Sanitarie (SIFO) dichiara: “I vaccini anti-Covid.19 potrebbero arrivare presto, ma il nostro Paese deve essere attrezzato ed organizzato per tutti gli elementi della supply chain specifica, che comprende arrivo in Italia, stoccaggio, conservazione appropriata e distribuzione sicura al destinatario finale. I vaccini in arrivo, come è già noto, presenteranno caratteristiche di trasporto, di conservazione e di stabilità dopo lo scongelamento molto differenti, con problemi che riguardano la temperatura di conservazione degli stessi (in alcuni casi a temperature inferiori ai -70°C) e la stabilità dopo lo scongelamento (5-7 giorni a 2-8°C).”

“Le strutture di Farmacia ospedaliera presenti in tutto il territorio nazionale sono in grado di gestire in sicurezza i farmaci”, sottolineano il Presidente SIFO, Arturo Cavaliere ed il Segretario Nazionale, Marcello Pani, “ed i vaccini finora utilizzati nella pratica clinica vengono gestiti di routine con temperature differenziate, anche particolarmente basse (2-8°C), e che solo raramente raggiungono -20°C. Le criticità principali dei vaccini anti-Covid.19 sono determinate dai quantitativi e di conseguenza dai volumi imponenti (sono attese milioni di dosi), e dalle temperature molto basse di conservazione (-20°C e/o -70°C) che dovremo gestire nelle nostre strutture: per questo sarà quindi necessario riorganizzare da subito gli spazi o individuarne di nuovi, attrezzandoli in maniera conforme alla normativa e alle direttive vigenti per lo stoccaggio e conservazione”.

Le Farmacie ospedaliere hanno una lunga esperienza di gestione dei prodotti termosensibili e tutta la “Cold chain” è da tempo governata con sicurezza e riferimenti chiari, a partire dai concetti di Good Distribution Practices (GDP), Good Pharmacy Practice (GPP) e Good Storage Practices (GSP) su cui l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha rilasciato linee guida specifiche.

Per questo SIFO, conferma la propria disponibilità immediata a collaborare con le Istituzioni e la Cabina di Regia che dovrà gestire con urgenza questo delicato processo attraverso un nuovo modello di Logistica Integrata con le Aziende Sanitarie per assicurare su tutto il Territorio Nazionale la corretta gestione del vaccino anti-Covid.19, curando la sicurezza di conservazione, lo stoccaggio e la successiva distribuzione.