Covid: un ecografo portatile per la diagnosi dal Cnr

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 18 Dic 2020 alle ore 6:14am

Un ecografo portatile è in grado di diagnosticare con grande accuratezza la polmonite da Covid e monitorarla nel tempo. Si chiama `EcovidUS´ ed è stato messo a punto nell’Istituto di Fisiologia clinica del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Ifc-Cnr) di Lecce. L’esame si basa sul posizionamento di 14 sonde sul torace e sui dati che, immediatamente, vengono confrontati con migliaia di altre immagini ecografiche e danno il risultato in pochi minuti.

Non c’è bisogno di un medico ma solo una breve formazione su dove posizionare la sonda. Lo strumento è portatile e spesso può essere più utile di un tampone, nei casi in cui il paziente sia ancora asintomatico ma presenti lesioni polmonari.

L’affidabilità di questo ecografo raggiunge il 90%.