gennaio 11th, 2021

Ermal Meta, da venerdì 15 gennaio in radio e negli store digitali il nuovo singolo “No Satisfaction”

Pubblicato il 11 Gen 2021 alle 8:45pm

A distanza di 1.072 giorni dalla pubblicazione dell’ultimo album di inediti, quel “Non abbiamo armi” che includeva “Non mi avete fatto niente”, vincitore con Fabrizio Moro di Sanremo 2018, ERMAL META torna con il nuovo singolo “NO SATISFACTION”, in radio e negli store digitali da venerdì 15 gennaio. Il brano inaugura il suo nuovo percorso, che passo dopo passo e canzone dopo canzone lo porterà al nuovo album, di prossima uscita. (altro…)

Riapertura scuole, ecco cosa succederà da oggi, regione per regione

Pubblicato il 11 Gen 2021 alle 1:54pm

Arrivato a 15 il numero delle Regioni che con il passare delle ore ha deciso di rinviare ulteriormente il ritorno a scuola di ragazzi delle superiori. Prima era fissato al 7 gennaio e poi slittato, per volontà del governo, ad oggi lunedì 11 gennaio.

Ebbene, oggi, i portoni delle scuole secondarie di secondo grado si apriranno soltanto in Valle d’Aosta, Toscana e Abruzzo, che hanno rispettivamente un indice di diffusione del contagio più basso dell’1, a eccezione della Valle d’Aosta che è all’1,07, ma da giorni non vede vittime da Covid.

In alcune regioni i governatori hanno deciso di lasciare a casa per le prossime settimane anche gli alunni delle medie e delle elementari. In altre, come ad esempio la Calabria, o il Veneto, o anche il Friuli Venezia Giulia, le Marche e la Sicilia, i ragazzi delle superiori torneranno a scuola il primo febbraio.

Lazio, Emilia Romagna, Umbria e Sicilia si sono aggiunte al fronte delle Regioni che già nei giorni scorsi avevano deciso di lasciare in didattica a distanza i propri alunni ma ognuno ha scelto modalità e tempistiche diverse: i ragazzi delle superiori nel Lazio rimarranno in dad fino al 17 gennaio (data già decisa da giorni anche in Molise e in Piemonte); la dad è fino al 24 in Emilia Romagna e in Lombardia mentre in Sicilia il governatore Musumeci ha deciso per la sospensione delle attività didattiche in presenza fino al prossimo 16 gennaio per le scuole elementari e per le medie inferiori e fino al 30 gennaio per gli istituti superiori. In Umbria la Regione ha deciso la didattica “esclusivamente a distanza” fino al 23 gennaio nelle scuole superiori.

In Sardegna, dopo l’ordinanza del governatore Solinas, la scuola per le superiori si riaprirà il prossimo 1 febbraio.

Covid, nuove restrizioni da oggi 11 Gennaio

Pubblicato il 11 Gen 2021 alle 6:00am

Da oggi lunedì 11 gennaio 2021 resteranno in zona arancione cinque regioni mentre il resto del Paese sarà in giallo rafforzato. Atteso per oggi un nuovo vertice tra Governo e regioni sul prossimo dpcm, in vigore dal 16 gennaio.

L’ipotesi è quella di una zona rossa che scatta se l’incidenza settimanale dei casi sia superiore a 250 casi ogni 100mila abitanti.

​E’ intanto, di 583.050 il totale delle vaccinazioni anti-Covid somministrate finora in Italia, pari al 63,5% delle dosi distribuite. A darne notizia il sito web della Presidenza del Consiglio dei ministri.

La regione con il rapporto più maggiore tra la somministrazione e vaccini consegnati è al momento la Campania (89,5%), quella con il più basso dato è invece la Lombardia (37,9%). Ricordiamo che in Lombardia sono arrivate siringhe sbagliate.

A livello nazionale sono stati vaccinati finora 360.735 donne e 222.315 uomini, di cui 164.535 in età compresa tra 50 e 59 anni. –

Milano, due ragazzini si tagliano le guance come Joker

Pubblicato il 11 Gen 2021 alle 5:48am

Quattordicenne arrivata al pronto soccorso con profondi tagli che dagli angoli della bocca si allungano al viso. Il fidanzatino, 17enne, ferito anche lui: denunciato a piede libero per il nuovo reato di «sfregio». (altro…)