Febbraio 10th, 2021

Vaccinazione fase 2, quali categorie

Pubblicato il 10 Feb 2021 alle 6:15am

Sono 6 le categorie che verranno vaccinate per prima nella seconda fase della campagna anti-Covid.

La prima sarà quella dei soggetti “vulnerabili” per particolari patologie, indipendentemente dall’età. Seguono, le persone tra 75 e 79 anni; tra 70 e 74 anni; persone con particolare rischio clinico dai 16 ai 69 anni; persone tra 55 e 69 anni senza condizioni che aumentano il rischio clinico; persone tra 18 e 54 anni senza aumentato rischio clinico. 

Nuova immunoterapia in grado di placare l’allergia dei gatti

Pubblicato il 10 Feb 2021 alle 6:00am

Una nuova immunoterapia potrà aiutare a sconfiggere l’allergia al gatto. A dirlo è un recente studio condotto dall’Istituto di Sanità del Lussemburgo che, in un articolo pubblicato su Allergy, la rivista ufficiale dell’Eaaci, l’Accademia europea di Immunologia clinica e allergia, ha evidenziato il potenziale di alte dosi di una specifica molecola (l’oligonucleotide Cpg), capace di modulare con successo la risposta allergica del sistema immunitario al principale allergene del gatto (il Fel D1), inducendo così una reazione di promozione della tolleranza e annullando i principali segni distintivi dell’allergia ai gatti.

I ricercatori hanno analizzato (per ora su cavie) i meccanismi molecolari alla base di questa tolleranza e hanno proposto un approccio immunoterapico pre-clinico per migliorare il trattamento e il controllo di questo tipo comune di allergia.

Anziani, nasce il primo test in grado di prevenire le cadute

Pubblicato il 10 Feb 2021 alle 6:00am


Nasce Silver index, il primo test in grado di predire e prevenire la caduta degli over-65 e di proporre un percorso di allenamento o riabilitazione personalizzato. Misura contemporaneamente i parametri biomeccanici e neurologici di una persona, simulando in modo controllato gli elementi perturbativi statici e dinamici all’origine della caduta, evidenziando caso per caso lo specifico deficit della persona e il relativo intervento riabilitativo. In particolare l’anziano, salendo sul dispositivo Hunova, viene sottoposto a numerose condizioni di equilibrio e dinamiche sia in piedi che seduto. Hunova misura e valuta la risposta biomeccanica della persona in modo oggettivo e personalizzato. Si passa dal mantenimento della posizione di equilibrio fino ad arrivare a situazioni sempre più dinamiche, con l’incremento di fattori di perturbazione, in modo da valutare in sicurezza tutti i limiti di stabilità della persona.

Alla fine del test, lo strumento genera un report dettagliato sullo stato di salute biomeccanica della persona.