Nuova immunoterapia in grado di placare l’allergia dei gatti

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 10 Feb 2021 alle ore 6:00am

Una nuova immunoterapia potrà aiutare a sconfiggere l’allergia al gatto. A dirlo è un recente studio condotto dall’Istituto di Sanità del Lussemburgo che, in un articolo pubblicato su Allergy, la rivista ufficiale dell’Eaaci, l’Accademia europea di Immunologia clinica e allergia, ha evidenziato il potenziale di alte dosi di una specifica molecola (l’oligonucleotide Cpg), capace di modulare con successo la risposta allergica del sistema immunitario al principale allergene del gatto (il Fel D1), inducendo così una reazione di promozione della tolleranza e annullando i principali segni distintivi dell’allergia ai gatti.

I ricercatori hanno analizzato (per ora su cavie) i meccanismi molecolari alla base di questa tolleranza e hanno proposto un approccio immunoterapico pre-clinico per migliorare il trattamento e il controllo di questo tipo comune di allergia.