Quest’anno scolastico tornano le bocciature per gli alunni che riporteranno gravi insufficienze.

Nelle ultime ore, il Ministero dell’Istruzione ha fatto sapere che nonostante la Dad presente quest’anno scolastico sarà consentita la bocciatura.

A decidere il tutto, sarà il Consiglio di Classe: solo che lo scorso anno l’indicazione del ministero era quello di far passare tutti alla classe successiva e chi lo avesse fatto con gravi insufficienze avrebbe poi recuperato a settembre.

Gli studenti, però, che non siano riusciti a seguire le lezioni a distanza da casa, a causa di difficoltà di connessione o più in generale per problemi legati al Covid potranno comunque essere ammessi alla classe successiva in presenza di sufficienze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.