Paul Simon ha deciso di vendere l’intera sua discografia alla Sony.

Prima di lui, lo hanno già fatto, Bob Dylan e Neil Young, mentre Dolly Parton sta ancora pensando di farlo: oltre 60 anni canzoni, dai tempi del duo Simon & Garfunkel al successivo periodo del cantante da solista.

“Ho cominciato la mia carriera a Columbia/Sony Records e mi sembra la naturale estensione lavorare con la divisione editoriale.

“Sono felice che siano i custodi delle mie canzoni per decenni a venire”. Per Sony Publishing, il cui Ceo Jon Platt ha parlato di “un incredibile onore”,

Photo Credit Vevo.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.