Spread the love

La Nuova Zelanda ha deciso di vietare la vendita di sigarette a chi è nato dopo il 2004, con l’obiettivo di rendere il Paese primo al mondo ad avere generazioni di giovani totalmente libere dal fumo.

La premier Jacinda Ardern vuole inoltre liberare da questo vizio l’intera nazione entro l’anno 2025: se ci riuscirà, sarà la prima leader a farlo.  

Un aborigeno su due sopra i 45 anni dell’Australia muore di cancro e le sigarette sono le principali cause di morte.

Photo credits LatuaNotizia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.