Sophia Loren è la migliore attrice protagonista per La Vita davanti a sé ai David di Donatello. Standing ovation per lie al Teatro Delle VIttorie in Roma.

La grande attrice napoletana, ora 86enne, di fama internazionale presa dall’emozione ha dichiarato: “L’emozione è la stessa del primo David 60 anni fa è anche di più”, ringraziando anche il regista e il co- protagonista.

“Il protagonista con me, un bambino meraviglioso, magico, che si chiama ibrahima e ringrazio il mio regista, Edoardo. Il suo cuore e la sua sensibilità hanno dato vita e anima a questo film e al mio personaggio, anche per questo io a mio figlio sono veramente molto grata, è un uomo meraviglioso. Non so se questo sarà il mio ultimo film ma io ho ancora voglia di farne ancora, sempre più belli, io senza il cinema non posso vivere assolutamente!”.

Photo credits Adnkronos

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.