Mentre la madre dorme, una piccola di due anni si mette a giocare sul davanzale della finestra con le gambe sospese nel vuoto.

E si precipita a salvarla la polizia, non appena riceve la segnalazione di una persona che parla di una bambina dell’est.

La voltante arrivata sul posto cerca di non spaventarla.

Due agenti della polizia si avvicinano con l’auto sotto l’abitazione e salgono sulla cofano per raggiungerla ed afferrarla.

Cercarla anche di non spaventarla. Ed è così che riescono a metterla in salvo.

E’ accaduto ieri pomeriggio a Roma, nel quartiere Primavalle.

Si tratta di una bambina dell’est, di origine ucraina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.