Poco dopo le 13 di oggi 9 agosto 2021 a S. Pietro in Gu (Padova), un bimbo di 6 anni, Christian Menin, di Limena è stato trovato riverso in acqua nelle piscine Conca Verde da una bagnina in servizio nella struttura. La giovane – S. N., 22enne di Bressanvido (Vicenza) – si è subito tuffata in acqua per soccorrerlo. E’ riuscita a portarlo fuori e ha tentato di rianimarlo anche con l’uso di un defibrillatore, ma inutilmente. Il piccolo è stato successivamente trasportato dall’elisoccorso all’ospedale civile di Padova in prognosi riservata dove però è deceduto verso le 14.20 nonostante il prodigarsi dei medici.

La piscina, profonda un metro e 20 centimetri è messa sotto sequestro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.