Gli italiani a Ferragosto hanno scelto di trascorrere le proprie vacanze in agriturismo, all’aria aperta, mangiando cose salutari per la salute.

E così sarà forse anche per il resto del mese.

A dirlo è stato il presidente di Agriturist (Confagricoltura) Augusto Congionti a pochi giorni dalla ricorrenza della festività.

Congionti, nel commentare il periodo estivo, ha sottolineato anche che “chi vuole una vacanza ‘tranquilla’ e in sicurezza sceglie l’agriturismo, per gli ampi spazi aperti e per la possibilità di un pieno distanziamento”. Poi aggiunge “C’è chi sceglie il fascino della campagna, il ritorno alla natura ed il piacere di assaporare prodotti tipici”. Sul dibattito riguardante il green pass il presidente di Agriturist afferma invece che “il green pass non necessario per il soggiorno è stata una scelta saggia”. Naturalmente precisa anche che “per attività interne alla struttura, Spa ed attività ricreative e per la ristorazione al coperto il green pass è obbligatorio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.