Molto presto WhatsApp non sarà più disponibile su milioni di smartphone. L’app di proprietà di Facebook smetterà di funzionare, ma quali sono i device coinvolti?

Ad essere coinvolti saranno sia Android che iOs, sarà, così, impossibile utilizzare l’applicazione per chattare con amici e parenti, inviare foto, video e file. L’alternativa sarà Telegram.

La data ufficiale a partire dalla quale WhatsApp smetterà di funzionare su diversi device è il 1° novembre 2021. La compatibilità verrà meno a causa della rimozione da parte di Facebook del supporto ai sistemi operativi mobile Android 4.0.3 Ice Cream Sandwich e iOs9. Subirà la stessa azione il sistema KaiOS 2.5.0, meno conosciuto in Italia. Allo stesso modo tutte le versioni precedenti perderanno la funzionalità dell’app di messaggistica.

Si tratterebbe di device rilasciati nel 2011 (Android) e nel 2015 (iOs) ma che comunque sono presenti in milioni di dispositivi ancora in uso, da un numero elevato di persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.