E’ avvenuto ad Asti, dove un ragazzo 13enne è morto soffocato dal divano letto che si è richiuso sopra di lui. A trovarlo il cugino, che era andato a portargli la spesa. Il ragazzo, di origini senegalesi, era solo in casa e si presume stesse dormendo.

Viveva nell’alloggio con i genitori, che secondo le prime ricostruzioni fatte dai carabinieri si trovavano in Senegal e stavano per rientrare.

Forse è scattata una molla difettosa, forse un errore nell’aprire e nel bloccare il divano letto, “di quelli con le reti che si richiudono come tagliole”, spiegano i carabinieri. Immediati i soccorsi giunti sul posto, ma non c’è stato nulla da fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.