La fiera del Salone del Mobile di Milano, una delle più grandi manifestazioni internazionali che il nostro Paese ospita, proprio oggi ha ufficializzato una notizia ormai in circolo da alcuni giorni, ovvero il rinvio della 60esima edizione dai primi di aprile a inizio giugno, per la precisione dal 7 al 12.

Decisione inevitabile, visto l’impatto della quarta ondata del Covid, che ha costretto tutti quelli del settore, compresi organizzatori fieristici, alberghi, ristoranti, a rivedere le proprie regole lavorative.

Oggi, ad esempio, sono stati annunciati i rinvii solo delle manifestazioni in programma nei mesi di gennaio e febbraio, molte delle quali sono state riposizionate tra marzo e aprile. Ma il Salone del Mobile è un caso a sé stante: richiede una macchina organizzativa spaventosa. Mesi e mesi di preparazione non soltanto per le aziende e gli operatori del settore arredamento, direttamente coinvolti, ma anche per il grande indotto che muove intorno su tutto il territorio nazionale.

Non ci resta allora che aspettare e vivere questo grande evento annuale Made in Italy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.