La polizia in Russia ha arrestato ieri una nota sopravvissuta all’assedio di Leningrado, la ottantenne Yelena Osipova, durante una protesta contro la guerra tenuta a San Pietroburgo.

Un video dell’arresto di Osipova pubblicato dal Guardian – che finora è stato visto da più di 3,7 milioni di persone – mostra due agenti mentre rimuovono l’anziana donna dal corteo mentre centinaia di dimostranti gridano contro gli agenti.

Osipova ha vissuto l’assedio quando San Pietroburgo si chiamava ancora Leningrado e ieri ha partecipato alla protesta stringendo tra le mani due grandi cartelli con scritte di condanna del conflitto che ora è in corso in Ucraina.

ph crediti iodonna.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.