La qualità del sonno è fondamentale per vivere meglio anche il quotidiano… parola degli esperti.

Ecco allora che il consiglio è quello di dormire sul fianco sinistro.

Secondo alcuni studi, esiste la posizione corretta per avere un buon sonno e anche riposo psicofisico.

La posizione fetale resterebbe ancora la migliore per sentirsi bene e in forma. Riposati al mattino.

Dormire in posizione fetale aiuterebbe a mantenere in linea la schiena, specialmente se si pone un cuscinetto tra le gambe.

In questo modo per distendere bene i muscoli, senza comprimere le ossa della spina dorsale. Dormire poi sul fianco sinistro molteplici sarebbero i benefici legati al corpo umano, incidendo positivamente sulla qualità del sonno. ma anche su respiro, ossa, cuore, ecc.

Si migliora la circolazione del sangue e si depura pure l’organismo, liberandosi dalle tossine accumulate.

Inoltre, la digestione funzionerebbe anche in modo più efficiente, come la bile, ecc

E anche il drenaggio linfatico, sarebbe agevolato.

ph crediti manifatturafalomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.