E’ accaduto a Napoli, dove un ragazzo di 17 anni ha ucciso la madre ieri sera in zona Rampe San Giovanni Maggiore in una traversa di via Mezzocannone, nel centro della città.

La vittima 61 anni. Secondo quanto si è appreso, il giovane, figlio adottivo, ha ammazzato la donna a coltellate, al culmine di una lite. Sul posto sono giunti numerose volanti degli uomini dell’ufficio Prevenzione generale e soccorso pubblico della Questura di Napoli e del commissariato Decumani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.