E’ morta all’età di 27 anni, Martina Mancuso, a seguito di un’infezione dopo essere stata punta da una zanzara del Nilo.

La giovane risiedeva a Pescate, in un piccolo comune della provincia di Lecco in Lombardia, da tempo lottava contro una leucemia. Martina era ancora debilitata. Veniva da un trapianto di midollo, ma non aveva mai perso la voglia di vivere e di combattere.

Di riuscire a superare il brutto male.

Purtroppo, però, le sue difese erano compromesse, non ce l’ha fatta a superare anche questa terribile infezione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.