E’ accaduto in Sardegna, dove una mamma squalo ha raggiunto a fatica la riva, dove ha dato alla luce i suoi squaletti, per poi spirare esamine.

I venti neonati esemplari di squalo blu, noto verdesca, sono tutti sopravvissuti dopo l’estremo gesto d’amore della loro mamma. La vicenda è accaduta a Calasetta, sull’isola di Sant’Antioco (Sud Sardegna), in un tratto della spiaggia Le Saline. Alcuni abitanti della zona hanno poi segnalato al corpo forestale la presenza di un grosso pesce spiaggiato e gli addetti sono subito intervenuti, mettendo in salvo i piccoli appena nati.

foto ansa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.