Spread the love

A Calolziocorte, un esperto di piante officinali di 56enne è morto dopo aver mangiato un fiore velenoso.

L’uomo, Stefano Bonacina, si era preparato una minestra con alcune verdure e fiori simili al tarassaco. Poco dopo aver mangiato si è sentito male, nausea e dolori allo stomaco. Poi il ricovero in ospedale e il trasferimento nel reparto di terapia intensiva, dove le sue condizioni sono via via peggiorate fino ad arrivare alla morte.

Molto probabilmente a causa di una intossicazione alimentare. Ad ucciderlo sarebbero state alcune erbe velenose che aveva raccolto nel bosco.

Lascia la moglie e due figli.

esperto piante fiori velenosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.