Spread the love

Tre ragazzini di età compresa tra gli  11 e 13 anni hanno devastato a picconate l’azienda di falegnameria Girelli dell’isola di Sant’Elena a Venezia, causando danni per circa 100 mila euro. I vandali, tre bambini della zona, hanno prima distrutto gli uffici e parte dei laboratori della falegnameria, la piu’ grande in centro storico, scaricando gli estintori, aperto i tubi dell’acqua e infine tentato di incendiare i locali.

ph credit dal web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.